News

Dichiarazione dei redditi, richiesta al Governo proroga scadenza su richiesta dei commercialisti

Lavoro

Presentata al Ministro dell’Economia e Finanza, Gualtieri, lettera di istanza a difesa dell'ordine dei commercialisti, con cui si sollecita un pronto intervento del Governo per prorogare l’invio telematico del modello Unico 2020 per la dichiarazione dei redditi per persone fisiche, il cui termine è previsto per il 30 novembre, in concomitanza di altre scadenze. Il deputato Antonio Zennaro, componente della Commissione Bilancio, insieme ad alcuni parlamentari, ha raccolto le richieste della categoria che con la proroga chiede di poter svolgere tutti gli adempimenti con adeguatezza e professionalità.

“I commercialisti da mesi vivono forti pressioni per via della legiferazione d’urgenza legata alla pandemia e ai numerosi decreti che hanno portato una considerevole mole aggiuntiva di incombenze burocratiche” – dichiara Zennaro – “Oltre allo stress che si è riversato su questa fascia di professionisti per via della fase critica che aziende e contribuenti stanno attraversando dal punto di vista economico. La categoria da sempre svolge un ruolo importantissimo di cuscinetto con lo Stato, non possiamo permetterci che si crei un tappo proprio in questo momento, che andrebbe anche a danno di imprese e attività. Attendiamo dal Governo la concessione della proroga.”

CONDIVIDI