simboli partito
         

News

Incendi: “Teramo ancora sotto attacco piromani, serve inasprimento delle pene”

Sicurezza, Abruzzo

“Ho sentito personalmente il Capo della Protezione Civile d'Abruzzo, Mauro Casinghini, per sincerarmi della situazione. Invito i cittadini che hanno informazioni, o possano dare un contributo nell’individuazione dei responsabili, a contattare le forze dell’ordine. Tolleranza zero verso i piromani che stanno devastando e deturpando il nostro territorio. “ – dichiara il deputato della Lega Antonio Zennaro a seguito del vasto incendio che si è sviluppato domenica pomeriggio a Teramo, a partire dal quartiere di Villa Mosca.

“A livello nazionale, come anche dichiarato dal leader Matteo Salvini,  la Lega sta lavorando ad una proposta di legge per il raddoppio della pene, per prevenire gli incendi e punire pesantemente chi provoca i roghi, causando disastri ambientali, allarme sociale e mettendo in pericolo la vita delle persone e degli animali. Purtroppo, quello che spesso manca è la possibilità di individuare gli autori del reato, per questo la collaborazione dei cittadini può essere di grande apporto al lavoro delle forze dell’Ordine”.

“Voglio ringraziare tutte le donne e gli uomini dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile che, insieme ai tanti volontari, sono impegnati da giorni nel teramano e in altre zone dell’Abruzzo nelle operazioni di spegnimento e di soccorso per la tutela dell'ambiente e la salvaguardia delle persone e delle imprese minacciate dagli incendi. ” – conclude il deputato.

CONDIVIDI